Antipasti e sfizi vari/ Senza categoria

Cavolfiore fritto

cavolfiore-2

Buongiorno amici!
Oggi vi parlo di una ricetta FACILISSIMA! Il cavolfiore fritto, a chi non piace?! Io per esempio questo tipo di verdura la mangio solo fritta perchè in altri modi non mi piace, la cosa fondamentale per questa ricetta è la pastella che deve essere della giusta consistenza, ne troppo liquida e ne troppo densa, andiamo a vedere come prepararla…

INGREDIENTI:
– 1 cavolfiore
– 1 bicchiere di acqua frizzante fredda
– 4 cucchiai di farina 00
– un pizzico di sale
– 1 pizzico di bicarbonato
– 1 litro d’olio di arachidi per friggere

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa lesso il cavolfiore, quindi lo divido in rametti non troppo grandi e lo butto in acqua bollente salata per qualche minuto, mi raccomando dovrà restate abbastanza duretto altrimenti poi si spappola.
Lo faccio raffreddare

15442250_10210112088272295_4082132065699944149_n

nel frattempo preparo la pastella, in una ciotola metto la farina, il sale, il bicarbonato e poca acqua fredda per volta, mescolo con una forchetta fino ad ottenere un bel composto omogeneo.

15390935_10210112087792283_8789890575247124797_n

E’ il momento di friggere!
In una pentola dai bordi alti metto l’olio di arachidi e accendo il fornello, l’olio sarà pronto quando immergendo uno stecchino si formeranno subito tante bollicine, a questo punto metto le cimette di cavolfiore nella pastella, con la forchetta le rigiro così da rivestirle tutte

15541640_10210112087872285_7158466835813062446_n

poi una per volta le immergo nell’olio caldo.
Giro spesso fino a quando iniziano a dorarsi, poi le posiziono in un piatto con la carta assorbente.
Continuo fino a terminare tutte le cimette di cavolfiore, servo subito!

Buon fritto!!! 🙂

cavolfiore-1
cavolfiore-3

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    2archincucina
    20 Dicembre 2016 at 10:56

    Wow! E’ davvero invitante. Complimenti!
    Se ti va fai un salto da noi http://blog.cookaround.com/duearchincucina/
    2archincucina

    • Reply
      lamagaincucina
      21 Dicembre 2016 at 9:34

      Grazie cari!!!

  • Reply
    Luca
    21 Dicembre 2016 at 13:13

    Perchè hai usato il bicarbonato?

    • Reply
      lamaga
      21 Dicembre 2016 at 13:39

      Ricetta di mia madre, forse per rendere la pastella più gonfia?

      • Reply
        Luca
        21 Dicembre 2016 at 13:44

        ah si di sicuro da l’effetto di gonfiare 🙂

        • Reply
          lamaga
          22 Dicembre 2016 at 9:59

          😉

    Leave a Reply