Secondi Piatti

Ossibuchi in umido

Buongiorno amici!
Oggi vi propongo un secondo piatto tipico di Milano, ma che in realtà a casa mia si mangia spesso.
Con gli ossibuchi bisogna essere fortunati che siano teneri, meglio scegliere quelli di vitello così si va sul sicuro.
Ricetta di nonna Pina 🙂

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
– 8 ossibuchi di vitello
– 1 cipolla
– 1 cucchiaio di burro
– 2 cucchiai di olio
– mezzo bicchiere di vino bianco
– sale
– pepe
– farina

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa taglio una cipolla a rondelle, la metto in una padella antiaderente con un cucchiaio di olio e un cucchiaio di acqua. La faccio stufare per qualche minuto fino a farla diventare bella morbida poi la trasferisco in un piatto.

Vado a preparare gli ossibuchi facendo 4 o 5 taglietti tutti intorno così da non far arricciare la carne in cottura, poi li passo per bene nella farina.
Nella padella dove ho cotto le cipolle verso un cucchiaio di olio e uno di burro, lo faccio sciogliere poi posiziono gli ossibuchi

Li faccio cuocere per 4 o 5 minuti prima di girarli, altri 5 minuti sull’altro lato poi sfumo con il vino bianco

una volta evaporato il vino aggiungo sale, pepe, copro gli ossibuchi con l’acqua, e verso anche le cipolle cotte

metto il fuoco al minimo e copro con il coperchio.
Faccio cuocere lentamente per circa un’oretta girandoli non troppo spesso, fin quando si spezzeranno facilmente con la forchetta e si sarà formata una cremina densa sul fondo della padella.

Servo ben caldi magari accompagnati da un bel purè di patate. 🙂

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply