Marmellate e conserve

Marmellata di prugne

 

Una delle cose che mi rilassa di più è fare marmellate, quindi appena mi capita la frutta adatta la metto subito in opera!
Oggi vi presento la mia semplicissima marmellata di prugne…

INGREDIENTI:
– 2 Kg. di prugne
– 1 Kg. di zucchero

PROCEDIMENTO:
Il procedimento è semplicissimo ed è lo stesso che uso per tutte le marmellate, io non amo mettere a macerare ore prima la frutta con lo zucchero, poichè la frutta si scurisce e ne perde a livello estetico.

Lavo accuratamente la frutta con acqua e bicarbonato, taglio le prugne in 4 pezzi togliendo il nocciolo naturalmente, la metto nella pentola, aggiungo lo zucchero ed accendo il fuoco.

Nel frattempo che le prugne prendono il bollore lavo e sterilizzo i barattoli in vetro.

Il tempo di cottura è variabile, dipende molto dal tipo di frutta, in genere la faccio bollire un’ora e mezza, ma se la frutta è ben matura anche un’ora.

Passato questo tempo procedo a frullare con il frullatore ad immersione così da eliminare le fastidiose bucce che spesso si trovano nelle marmellate, fatta questa operazione, metto di nuovo la pentola sul fuoco, prendo un cucchiaino di marmellata la metto su un piattino e controllo che sia della giusta consistenza.

Se la prova piattino è positiva procedo ad invasare a caldo la marmellata, chiudo i barattoli e li capovolgo così da formare il sottovuoto,

aspetto qualche ora e poi ripongo i barattoli nella dispensa.

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply