Contorni/ Marmellate e conserve/ Senza categoria

Pomodorini confit

10686815_10204064318441829_2338507358973306210_n

L’estate è finita e questi sono gli ultimi pachino del nostro orto, siccome erano tanti ho deciso di farli così per utilizzarli anche tra qualche settimana.
La preparazione è molto semplice, ma richiede parecchio tempo, quindi armiamoci di pazienza!

INGREDIENTI:
– pomodorini pachino
– sale
– zucchero
– peperoncino
– origano
– basilico
– olio

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa metto a bagno i pomodorini con acqua e bicarbonato per un quarto d’ora, poi li sciacquo, li taglio a metà e li posiziono su una teglia da forno rivestita di carta

1977015_10204064320721886_4482787715047814245_n

condisco i pomodorini con sale, origano, basilico, un pizzico di peperoncino e una spolverata veloce di zucchero (toglie l’acidità e li rende dolcissimi)

10685466_10204064320161872_1444328958107412748_n

un filo d’olio di oliva e inforno a 120° per 2 ore (non spaventatevi, i pomodori si devono asciugare lentamente, in questo caso a me sono volute due ore e mezza).
Passato questo tempo controllate che siano asciutti, ma non secchi, eccoli appena usciti dal forno

10612598_10204064319121846_6746348941348094445_n

Sono perfetti per un crostino, per condire la pasta, o da accompagnare ad un filetto di pesce.
Potete usarli subito o conservarli in barattoli di vetro coprendoli di olio.

1520750_10204064318721836_5615286836881614472_n1425554_10204064318041819_4789025444853460317_n

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply