Dolci/ Senza categoria

Panna cotta al Nesquik

983801_10204105201903890_5091969953462620743_n

Una ricettina facile facile che farà contenti i vostri bambini, ma anche i suoceri operati ai denti…. 🙂

INGREDIENTI:
– 500 ml di panna fresca
– 1 bustina di vanillina
– 3 cucchiai di Nesquik
– 2 cucchiaio di zucchero
– 4 fogli di colla di pesce

Per il topping al cioccolato:
– 300 gr di zucchero
– 200 ml di acqua
– mezza bustina di vanillina
– 20 gr di succo di limone
– 100 gr di cacao amaro

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa metto a bagno nell’acqua fredda i fogli di colla di pesce e li lascio da parte.
In un pentolino metto lo zucchero, il nesquik e la vanillina

10304440_10204105202703910_2498087708620118099_n

aggiungo un pò di panna giusto per sciogliere il Nesquik

10647136_10204105202383902_5540134475473188363_n

Poi la restante panna e metto sul fuoco.
Quando avrà raggiunto il bollore strizzo la colla di pesce, la metto nel pentolino del latte e spengo il fuoco, giro per qualche secondo per sciogliere la gelatina e verso il tutto negli stampini.
Potete usare degli stampini da panna cotta o quelli in alluminio usa e getta.

10421181_10204105202103895_5017400104668398238_n

Quando sono tiepidi li metto in frigo per 4/5 ore a raffreddare.

A questo punto se volete potete fare il topping al cioccolato da mettere sopra altrimenti comprate quello già pronto che trovate in tutti i supermercati (in questo caso siccome non avevo tempo ho usato quello pronto), ma per i più intrepidi ecco il procedimento del topping che faccio di solito:
In un pentolino metto lo zucchero la vanillina e il cacao amaro setacciato (mi raccomando deve essere setacciato sennò forma i grumi!) aggiungo poi acqua e limone. Giro bene con una frusta e metto sul fuoco, dovrà bollire 5 minuti.
Potete metterlo nei vasetti e conservarlo in frigo anche per un mese!

Tornando alla nostra panna cotta al momento di servirla sformatela su un piattino e versate sopra il topping (casalingo o pronto all’uso che sia)

10696209_10204105225384477_3145870253740542076_n

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply