Dolci

Zeppole di San Giuseppe al forno

Quando entro in una pasticceria napoletana il primo dolce che mi salta agli occhi sono le zeppole e non posso fare a meno di comprarleeeeee!!!
Ecco dunque la mia versione (non fritta) del famoso dolcetto napoletano, fra poco è la festa del papà, stupite i vostri paparini preparando le zeppole!

INGREDIENTI PER CIRCA 9 ZEPPOLE:

Per la pasta choux:
– 125 gr di acqua
– 50 gr di burro
– 125 gr di farina
– un pizzico di sale
– 2 cucchiaini di zucchero
– 3 uova

Per la crema pasticcera:
– 3 tuorli
– 150 gr di zucchero
– 1/4 di bacca di vaniglia
– scorza di limone
– 3 cucchiai di farina
– 500 ml di latte

Per decorare:
– amarene sciroppate oppure fragole
– zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

In una pentola capiente metto l’acqua e il burro

10384659_10205231819068615_2146406733333800964_n

quando avrà raggiungo il bollore verso la farina tutta insieme, spengo il fuoco e mescolo velocemente con una frusta o una forchetta, ne otterrò una massa omogenea che si stacca dalle pareti

11052492_10205231819748632_6214018405530468029_n

aggiungo poi un pizzico di sale e lo zucchero e mescolo fino a farlo assorbire.
A questo punto ho versato l’impasto nella ciotola dell’impastatrice, ma potete anche continuare nella stessa pentola utilizzando le fruste elettriche.
La lascio raffreddare dieci minuti poi inizio ad impastare aggiungendo il primo uovo, non aggiungo il secondo fino a quando il primo non è ben amalgamato.
Alla fine otterrò un impasto liscio e cremoso

11023818_10205231820748657_4160226209298815220_n

A questo punto metto la carta da forno su una teglia e riempio un sac a poche con l’impasto ottenuto

11026148_10205231821148667_5142503398610839499_n

Procedo poi a formare le zeppole facendo dei cerchietti

10952644_10205231821388673_4640986631887660086_n

Inforno a 200° per 10 minuti poi 15 minuti a 180°, non aprite il forno durante i primi 15 minuti altrimenti si afflosciano, poi negli ultimi 3 o 4 minuti apritelo un secondo per far uscire l’umidità.

Nel frattempo preparo la crema pasticcera, quindi in una pentola metto i tuorli con lo zucchero e la vaniglia e mescolo con una frusta, aggiungo poi la farina e in ultimo il latte e la scorza di limone tagliata con un coltello.
Porto sul fuoco e mescolo fino a quando non si sarà ben rappresa.
Quando la crema è pronta la trasferisco in una ciotola con un pezzo di pellicola a contatto.

11043006_10205231821828684_1713346210359120648_n

Nel frettempo le zeppole saranno cotte

11034293_10205231822228694_7309774998576029335_n

Lascio raffreddare il tutto per qualche ora, dopo di che metto la crema in una sac a poche, taglio le zeppole a metà e le farcisco, poi faccio un giro di crema anche sopra e posiziono le amarene sciroppate con un pò del loro succo, oppure delle fragole fresche.
Prima di servire le spolvero con lo zucchero a velo.
La pasta è morbidissima quindi potete mangiarle anche subito!! 🙂

10501736_10205231823068715_5689747178602969008_n
10259724_10205231822628704_3730387545770144791_n

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply