Prodotti da forno/ Senza categoria

Pane integrale alle noci con lievito madre

12369261_10207133068238656_5142386206332130951_n

Sono giornate frenetiche queste prima di Natale per noi donne cuciniere, ma il tempo per fare il pane lo trovo sempre, inoltre con la produzione di panettoni e pandori in corso ho un lievito madre in gran forma, quindi ho deciso di preparare questo squisito pane integrale con la farina macinata a mano che mi ha regalato Orietta una mia fan.
L’idea di aggiungere le noci mi è venuta quando ho visto mamma che stava rompendo le noci per fare i panpepati, mi sono avvicinata con fare sospetto, l’ho distratta e gliene ho rubate una manciata 😀 😀 😀

INGREDIENTI:
Primo impasto:
– 150 gr di lievito madre rinfrescato
– 2 gr di lievito di birra
– 200 gr di farina 0
– 100 gr di acqua

Secondo impasto:
– primo impasto
– 500 gr di farina integrale
– 300 gr di acqua
– 5 gr di olio di oliva
– mezzo cucchiaino di zucchero
– mezzo cucchiaino di sale
– 100 gr circa di noci

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa essendo una farina macinata artigianalmente l’ho passata al setaccio, se usate quella del supermercato questo passaggio non è necessario

12360356_10207133064638566_2008839997321909995_n
12369095_10207133066438611_7486925365462668705_n

Come tutti i pani a lievitazione naturale servono diverse ore di lievitazione quindi iniziamo il giorno prima, vi indicherò gli orari per avere il pane pronto per il pranzo del giorno dopo.

Dopo aver rinfrescato il lievito madre e aspettato le 4 ore di maturazione procedo con il primo impasto.

Giorno 1 ore 20.00 metto il lievito madre tagliato in pezzi nella planetaria insieme al lievito di birra, la farina e l’acqua. Impasto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Formo una palla che incido a croce e la metto in una ciotola coperta con la pellicola a riposare a temperatura ambiente per circa 12 ore, se avete una casa fredda mettetelo nel forno spento con la luce accesa.

12390849_10207133065078577_8814284752243483193_n

Giorno 2 ore 8.00 Eccolo dopo il riposo notturno

1867_10207133065358584_7621054606238149151_n

Vado con il secondo impasto, metto nella planetaria il primo impasto ed aggiungo la farina, l’olio, lo zucchero e l’acqua poca per volta, aggiungo poi anche il sale e le noci. Impasto fino ad ottenere un bel composto omogeneo ed incordato.

12369249_10207133066878622_7994258015652513967_n

Posiziono l’impasto su una spianatoia e faccio qualche piega per formare il filone, poi lo posiziono su una teglia da forno e infarino la superficie.

1935844_10207133067438636_4046467457163350618_n

Copro con un telo di cotone e metto a lievitare per circa 3 ore in un luogo tiepido (se è estate va bene a temperatura ambiente altrimenti lo mettete nel forno appena tiepido (massimo 30 gradi) con la luce accesa.

Giorno 2 ore 11.00 scopro il pane e accendo il forno a 220°, quando è giunto a temperatura lo inforno insieme ad un pentolino di acqua bollente per aiutare la crescita verticale. Dopo dieci minuti tolgo il pentolino e continuo la cottura per altri 30 minuti.
Dovrà colorirsi per bene altrimenti dentro non si cuoce, una volta cotto lo sforno e lo posiziono in verticale a raffreddare.

Buonissimo!!!! Grazie Orietta per la farina 🙂

12348059_10207133067678642_8605813936292417827_n
12360388_10207133067998650_6707932924900502422_n

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    attimididolcezza
    20 Dicembre 2015 at 21:52

    Delizioso e perfetto per la stagione,brava!!! :-))
    Un abbraccione a presto <3

    • Reply
      lamagaincucina
      21 Dicembre 2015 at 10:07

      Grazie cara 🙂

    Leave a Reply