Dolci/ Senza categoria

Crostata fondente alle castagne

crostata-castagne-2

Ottobre è il mese delle castagne!
Come tutti gli anni la mia nonnina me ne ha regalate un bel cestino e volevo usarle in un dolce, così ci ho fatto questa crostata.
L’ho chiamata fondente perchè la crema rimane molto morbida e diventa un tutt’uno con la frolla al cacao.
L’ho scritta mentre la facevo quindi speriamo che non mi sono persa qualche ingrediente per strada…. 😛

INGREDIENTI PER LA FROLLA:
– 1 uovo + 1 tuorlo
– 120 gr di burro
– 120 gr di zucchero
– 50 gr di cacao
– 250 gr di farina
– 1 vanillina
– 1 cucchiaino di lievito per dolci

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
– 200 gr di castagne lessate e pulite (da crude saranno circa 350gr)
– 300 gr di ricotta di mucca
– 4 cucchiai di zucchero
– 2 cucchiai di rum
– 1 cucchiaio di cacao

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparo le castagne (ci vuole taaaaanta pazienza ve lo dico subito) gli tolgo la buccia esterna lasciando la pellicina e le lesso con un pizzico di sale per circa un’ora (infilandole con una forchetta dovranno risultare morbide).
Le scolo e quando saranno tiepide tolgo la pellicina, eccole pulite

1002641_10204240326761927_3723280670981779473_n

Preparo la frolla come di consueto, amalgamo tutti gli ingredienti e formo un panetto che metterò a raffreddare in frigo per circa mezz’ora

1962603_10204240326161912_6403015015272811535_n

Nel frattempo preparo il ripieno, con un frullatore o con il bimby frullo le castagne riducendole ad una purea, aggiungo poi la ricotta, lo zucchero, il rum e il cacao e frullo di nuovo fino ad ottenere un composto liscio.
Tiro fuori la frolla dal frigo e la stendo in modo da rivestirci una teglia da 26 cm di diametro

10001467_10204240326481920_8632212728149634310_n

Verso all’interno la crema di castagne

10629594_10204240327081935_7887677840206581274_n

e con la restante pasta faccio delle striscioline decorative

10620707_10204240327281940_6623159758166309228_n

Inforno a 180° per 40/45 minuti, ed eccola appena uscita dal forno

crostata-castagne-1
crostata-castagne-3

Capisco che la preparazione delle castagne è un pò lunga, ma posso assicurarvi che ne vale la pena! E’ Buonissima!!!

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    ALLEGRA
    20 Ottobre 2014 at 15:03

    non vedo l’ora di trovare delle castagne per provare a farla 😀

    • Reply
      lamagaincucina
      20 Ottobre 2014 at 15:04

      Bene! Fammi sapere come viene 🙂

  • Reply
    Marco Emanuele
    21 Ottobre 2014 at 20:36

    Un trucco per lessare velocemente le castagne è metterle in microonde cosi come sono e dopo si sbucciano completamente da sè: pensate che per 300gr di castagne servono appena 4/5 minuti alla massima potenza (il mio va a 800kw). Buona ricetta!

    • Reply
      lamagaincucina
      22 Ottobre 2014 at 7:24

      Grazie del consiglio!!!
      Ma bisogna praticare un taglio alla buccia?

  • Reply
    fra
    24 Ottobre 2014 at 16:59

    Ciao,
    cercavo una ricetta per un dolce con castagne poiché ne ho raccolte tante e non so più come usarle.
    La tua mi sembra eccezionale: semplice, facile e di certo gustosa!!!
    Ero interessata anche io alla risposta di Marco Emanuele…so quanto sia noioso sbucciare le castagne!!!
    ti prego amico…rispondi
    Complimenti per il blog

    • Reply
      lamagaincucina
      25 Ottobre 2014 at 7:12

      Grazie per i complimenti 🙂
      Speriamo che Marco ci risponda, sono curiosa anche io, anche se da noi le castagne sono poche e quelle poche sono tutte rovinate 🙁 quindi per quest’anno non potrò rifarla.

  • Reply
    Marco Emanuele
    25 Ottobre 2014 at 9:00

    Si, scusate, ovviamente le castagne vanno “castrate” cioè tagliate sul fianco prima di metterle in acqua. Per facilitare la sbucciatura lasciatele in acqua una volta cotte e levatele una alla volta. Comunque la semplicita con cui si sbucciano (specialmente la pellicina interna) dipende molto dalla qualità delle castagne: se comprate i “marroni” (le migliori!) non avete problemi, se la qualità scende un po di noie ve le danno.

    Sulla durata di cottura, se vedete che il vostro fornetto è meno potente o non specifica la potenza, e non siete sicuri che vi abbia cotto le castagne, provate a sbucciare una castagna e se non è ancora cotta rimettete dentro ricuocendo per pochi minuti (anche 2 o 3 min)

    • Reply
      lamagaincucina
      25 Ottobre 2014 at 9:47

      Grazie!!!! Gentilissimo 🙂

    Leave a Reply