Secondi Piatti/ Senza categoria

Fettine (che sembrano) fritte

1505272_10204243357677698_1502537760073132518_n

Quando penso alle fettine fritte mi ritorna sempre in mente una scenetta di qualche anno fa quando nonna Vanda avendo invitato a cena una nipote vegetariana preparò per l’appunto le fettine fritte…
e io: “nonna ma è vegetariana e tu gli cucini le fettine!?”
e lei molto ingenuamente e con aria sbigottita: “ma so fritte!!”
😀 😀 😀
Quindi ecco, oltre a non essere considerate carne queste non sono neanche fritte, potete mangiarle senza rimpianti!

INGREDIENTI per 4 persone:
– 4 o 5 fettine di vitello grandi
– 2 uova
– 100 gr di pane grattugiato
– 50 gr di parmigiano grattugiato
– 50 gr di farina
– olio
– sale
– pepe

PROCEDIMENTO:

Inizio tagliando le fettine in due o tre pezzi a seconda della grandezza e tolgo i nervetti attorno, preparo poi i componenti per la panatura: in un piatto metto le due uova sbattute con un pò di sale, in un altro la farina mista al parmigiano e in un altro ancora il pane grattato

1891002_10204243401958805_1564686578383594986_n

Procedo poi con i passaggi classici, passo per primo la fettina della farina e parmigiano, poi nell’uovo e per ultimo nel pane grattato, e le posiziono su una teglia da forno, quando le avrò panate tutte spolvero con un pò di sale e pepe ed un filo di olio

10629679_10204243358357715_714208987562697260_n

Inforno a 200° per 15/20 minuti, ed eccole qua! Non sembrano fritte!?

1780804_10204243358117709_8439702005310370706_n

Le ho servite con degli spinaci al limone.
Semplici, veloci e salutari!

10703568_10204243357837702_8889769555749177334_n

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply