Dolci/ Dolci senza zucchero/ Senza categoria

Pizza a pizzichi per diabetici

10424347_10204309615014090_7813256817864408007_n

Con questa ricetta partecipo al concorso nazionale “La dolcezza che ti premia” di Misura Stevia, un Campionato Italiano di dolci tipici, ho già superato la selezione regionale e dal 27/10/14 al 16/11/14 si vota per la finale nazionale!!!
In palio c’è un corso di cucina del valore di 1200 € quindi ho bisogno del vostro aiuto, è molto semplice cliccate al seguente LINK iscrivetevi al sito e votate per me! Partecipo per l’Umbria. Avete a disposizione 3 voti e potete darli tutti e tre a me 🙂
Lo scopo del concorso è quello di proporre un dolce regionale sostituendo lo zucchero con la Stevia, io vi propongo la Pizza a Pizzichi dolce tipico del mio paese, Montefranco.

INGREDIENTI PER LA BASE:
– 2 uova
– gr 150 burro
– gr 30 Misura Stevia
– la buccia grattugiata di mezzo limone
– mezza bustina di lievito per dolci
– gr 350 farina

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
– gr 90 nocciole tostate
– gr 100 cioccolato fondente
– gr 100 cioccolato bianco (in caso di diabete grave si può sostituire con altro ciccolato fondente)
– gr 90 olio di semi
– gr 20 Misura Stevia
– gr 170 latte

Per decorare:
– Alchermes

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparo il ripieno: metto nel boccale del bimby le nocciole e la stevia e polverizzo per 2 minuti vel. turbo.

10625141_10204309621654256_6808378821101203953_n

Aggiungo anche i due cioccolati e trito per 30 secondi a velocità 5

10676134_10204309626454376_4412177439995472187_n

quindi aggiungo il latte e l’olio e cuocio per 5 minuti a 50 gradi, vel. 4. Ottengo così una crema che dovrà riposare in frigo un paio di ore.

10710787_10204309630654481_3339288308896643229_n

Procedo a preparare la frolla: amalgamo tutti gli ingredienti, divido l’impasto

1797361_10204309644814835_8922620710661254014_n

utilizzandone 3/4 per formare il guscio con cui rivestirò uno stampo per crostate da 30 cm

10408053_10204309650134968_28636967009187925_n

a questo punto tiro fuori dal frigo la crema che, se dovesse risultare troppo liquida, addenserò con un paio di cucchiai di farina. Mescolo bene la crema e la verso nel guscio di frolla.
Prendo il restante quarto di pasta, aggiungo altra farina (circa 50gr) fino a rendere l’impasto sabbioso e formo i cosiddetti “pizzichi”

1450865_10204309675135593_410685002563220717_n

che andrò a posare sopra la crema.

10392295_10204309683175794_1897215069658640772_n

Inforno a 180° per 40 minuti. Quando si sarà raffreddata, verserò 4 o 5 cucchiaini di alchermes sulla superficie della torta.

10424347_10204309615014090_7813256817864408007_n

VOTATEMI!!! 😀

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply