Dolci/ Senza categoria

Bomboloni e ciambelle fritte del M. Favorito

10941517_10205018002083324_4728272753916633587_n

Come sapete da qualche settimana mi sono data alla produzione di lievitati con Lievito Madre, ecco dunque l’ennesimo esperimento (perfettamente riuscito), la ricetta è del Maestro Francesco Favorito presa dal suo libro “La mia pasta lievitata”.
Ricetta perfetta! L’impasto è soffice e profumato, se amate i dolci fritti dovete provarli!!!
Io ho fatto metà della dose che indica il maestro altrimenti dovevo mettermi a venderli lungo la strada per finirli 😀

INGREDIENTI per circa 8 bomboloni e 6 ciambelle:

– 125 gr di farina 00
– 125 gr di farina manitoba (il maestro indica 250 gr di farina W350 ma io non la possiedo quindi ho fatto metà 00 e metà manitoba)
– 50 gr di lievito madre rinfrescato
– 10 gr di lievito di birra
– 25 gr di patate lesse
– 75 gr di uova
– 50 gr di acqua (io ne ho messa 60)
– 25 gr di zucchero
– un pizzico di sale
– mezza bacca di vaniglia (il maestro indica 15 gr di mix aromatico)
– 50 gr di burro

PROCEDIMENTO:
Questo impasto necessita di due giorni di lavorazione quindi per comodità indicherò giorno 1 e 2.

Giorno 1 ore 21.00 metto nella ciotola dell’impastatrice nell’ordine: farina, lievito madre già rinfrescato, lievito di birra, zucchero, patata lessa in purea, uova, vaniglia, sale e acqua e inizio ad impastare per circa 10/15 minuti fino ad ottenere un impasto ben legato

10959844_10205017999083249_7561847927081957446_n

a questo punto ho aggiungo il burro morbido, quando aggiungete il burro l’impasto si smonterà, ma non preoccupatevi piano piano riprenderà forma.
Dopo circa 10 minuti ho raggiunto di nuovo la consistenza iniziale

1016426_10205017999403257_2969558896651247503_n

quindi prelevo l’impasto, lo posiziono in un contenitore in plastica che metterò a riposare in frigo per circa 12 ore. (io in realtà ce l’ho lasciato per 17 ore ma non è successo nulla)

10801927_10205017999523260_7568042300673841869_n

Giorno 2 ore 14.00 ho tirato fuori l’impasto dal frigo

10959323_10205018000363281_1082113932523115804_n

e ho formato tutte palline da circa 40 gr l’una, le ho pirlate, ho lasciato riposare 5 minuti e pirlate di nuovo. Sembrano piccole ma poi in lievitazione e cottura cresceranno…

1510922_10205018000843293_8770535462394600768_n

Una volta pirlate vado a posizionare quelli che diventeranno bomboloni in una teglia con carta da forno e farina per non farli attaccare in lievitazione

per le ciambelle schiaccio leggermente la pallina, con le dita formo un buco al centro, le la modello leggermente per renderla bella liscia e posiziono anche le ciambelle in una teglia con carta e farina

1424582_10205018001083299_7507591766217252932_n

metto le teglie nel forno spento con la luce accesa e un pentolino di acqua calda a lievitare per un’ora e mezza.

Giorno 2 ore 15.30 Metto l’olio di semi a bollire in una pentola, quando sarà ben caldo (fare la prova stecchino) tiro fuori le teglie dal forno e inizio a friggere i bomboloni e le ciambelle, maneggiatele con delicatezza perchè sono molto morbide, ci vorranno pochi minuti di cottura per lato.
Non ho le foto di questi passaggi poichè va fatto velocemente e non riuscivo a friggere e fotografare!! 😀

Una volta cotti ho appoggiato i bomboloni su carta assorbente e subito dopo li ho rigirati nello zucchero.

Quando ho terminato di friggere ho riempito i bomboloni di Nutella con l’aiuto di una sac a poche.

OTTIMI!!!!

10956268_10205018002883344_3411481362202460282_n
10463997_10205018003723365_4222141926989074106_n

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook 🙂

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply