Eventi/ Senza categoria

La Maga a Lampedusa

11225067_10206607049688521_4290759524921671633_n

Buongiorno e buon lunedi gente!
E si, le ferie sono finite, e questa volta è stata veramente dura tornare alla quotidianità, Lampedusa è uno di quei posti che ti rimane nel cuore e non vedi letteralmente l’ora di tornarci!
Non a caso, parlando con la gente in spiaggia mi sono resa conto di essere l’unica che si trovava alla prima esperienza, c’era addirittura gente (che può permetterselo) che torna anche 3 volte l’anno!

Cercherò con questo post di darvi qualche cosiglio (secondo la mia modesta esperienza) riguardo una vacanza a Lampedusa.

IL VIAGGIO
Per quanto riguarda il volo vi consiglio di prenotarlo con largo anticipo!!! Arrivare a Lampedusa può venirvi a costare da un minimo di 120 € fino a 700 € quindi sconsigliatissimo il last minute, io prenotando 3 mesi prima sono riuscita a spendere circa 150 € a persona (andata e ritorno), e cercate di fare voli diretti.

L’ALLOGGIO
Di alberghi a Lampedusa non ce ne sono molti e quei pochi sono abbastanza cari, vi consiglio un appartamento, singolo o in un residence, come preferite, ma chiamate e prenotate tramite agenzie del posto, io ho prenotato all’agenzia Lampedusa Azzurra e mi sono trovata benissimo.
Ho conosciuto persone che avevano prenotato tramite agenzia nella loro città e poi si sono ritrovati che lo stesso appartamento era stato affittato a 3 famiglie diverse!!!

NOLEGGIO AUTO O SCOOTER
Scesi dall’aereo verrete assaliti dai signori dei vari autonoleggio, ma se potete, prenotate anche questo da casa, facendo un giro di telefonate potrete risparmiare anche qui dai 30 ai 60€. Cosiglio per le coppie di prendere uno scooter, costa meno ed è più pratico per parcheggiare, io che odio le due ruote ho preferito una comoda macchina 😀

LE SPIAGGE
Le spiagge da visitare sono tante, quelle a sud sono le più famose e principalmente di sabbia, quelle a nord invece sono più piccole e rocciose, a Sud troviamo la spiaggia dell’isola dei conigli famosa per le tartarughe che qui vengono a deporre le uova, a mio giudizio la più bella del mondo!

10406868_10206553346825983_4298212218438202841_n
11223703_10206553355826208_3209472200137990602_n

Poi c’è Cala Croce più piccola, ma ugualmente bella, Cala Madonna, Portu ‘Ntoni, e la Guitgia che è la più vicina al paese ed anche la più accessibile

11904744_10206570596737220_1605720059763873132_n

Sono tutte belle, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

PASTI
E qui viene il bello!!! 😀
Da buona foodblogger ero partita con tutti i buoni propositi di fare la spesa e cucinare i prodotti tipici del luogo, ma poi entrando nel supermercato ho subito cambiato idea :/ fare la spesa a Lampedusa è più caro che mangiare fuori! Quindi per pranzo pizza o arancini da portare in spiaggia e cena nei locali di Via Roma.
Per quanto riguarda la cena anche qui c’è l’imbarazzo della scelta, chi preferisce i ristoranti più sciccosi potrà scegliere tra le varie traverse di Via Roma, io ho provato il Nautic, tutto veramente buono, abbiamo optato per un antipasto degustazione dei vari piatti che propongono, ma spendere 30/40 € a persona è veramente un attimo…

11949394_1704103136468767_7353806813819607913_n
11953159_1704103119802102_1533163455596700572_n
11960244_1704103096468771_2148010318352133935_n

Per chi vuole spendere molto meno al primo posto troviamo la mitica Rosticceria Martorana! Qui se avete spirito di adattamento potrete anche cenare abbondantemente con 4 o 5 euro a persona, ma non pensate di sedervi al tavolo e prenotare, bisogna fare la fila, prendere il vassoio e poi se sei fortunato trovi un posto a sedere, ma credetemi ne vale la pena! Gli arancini sono fantastici!!!

1538838_1705179143027833_9087785638015585729_n

Altro modo per cenare spendendo poco sono le apericene che preparano i vari bar di Via Roma, qui potrete spendere dai 6 ai 10 € e mangiare veramente bene, io ho provato quello del Cafè Royal che propone una apericena al tavolo a 6 euro, in realtà avevamo scelto questa non tanto per il prezzo, ma per il fatto che a pranzo avevamo mangiato molto e volevamo rimanere leggeri, invece poi abbiamo scoperto che con 6 euro ti portavano tutto questo ben di Dio!!!

11988495_1705476259664788_4692509484378598817_n

Per il dopo cena invece potrete scegliere tra l’ottimo gelato di Peccati di gola

11988217_1704441293101618_4160676612026036509_n

Oppure cannoli e cassate, io ho provato quelli della Pasticceria Cafè Cristal, veramente squisiti!!

11149533_1705193306359750_7245377928716299995_n

Non dimentichiamoci poi della colazione! Il pasto più importante della giornata, che ho sempre fatto al Bar Pasticceria Roma che propone una serie infinita di lievitati da colazione, una vera goduria per gli occhi e per il palato!

11201873_1705662396312841_4810760153713243298_n
12002200_1704775399734874_3546334466454090078_n

INTRATTENIMENTO
Se pensate di andare a Lampedusa per la vita notturna avete sbagliato vacanza, sull’isola infatti non ci sono discoteche e l’unica attrazione serale è data dalla musica dal vivo che alcuni locali della via principale propongono.
Da visitare è il centro del WWF dove sono ricoverate le tartarughe in via di guarigione, ma attenzione perchè è aperto dal lunedi al sabato e in orari stabiliti, io ci sono andata di domenica ed ho trovato chiuso. 🙁
Cosa che non potete assolutamente perdervi è una gita in barca intorno all’isola!
Lungo il porto ne troverete tante che propongono diversi servizi, io ho scelto la Barca Flavia e ve la consiglio vivamente! Per prima cosa esce solo se le condizioni del mare lo permettono, accetta un numero limitato di persone e se possibile fa il giro completo dell’isola.

11960020_10206583136050695_9111922532915763490_n

Il capitano Francesco e la sua aiutante e cuoca Daniela sono delle persone impagabili! Gentili e disponibili con bambini e persone che hanno paura di andare in barca.
Si parte alle 10 circa dal porto e ti porta nelle calette più belle per fare il bagno, guardate che acqua!!!

11140283_10206583128850515_9118871819230390637_n
12002936_10206583127330477_1675726063874636340_n

Siamo stati fortunati e lungo il percorso abbiamo incontrato per ben due volte i delfini

12006138_10206583129290526_4461541154388357924_n
12009822_10206583130130547_4292332886904665344_n

Poi arriva il pranzo, e qui le immagini parlano da sole

11215893_10206583133690636_192994711702088080_n
11987031_10206583134090646_7903998804112952435_n
12003363_10206583134490656_4232012178219719421_n
12004681_10206583135210674_1184584805731041885_n
11990464_10206583135610684_7317325842441636207_n

tutto ottimo sopratutto i filetti di triglia marinati con arancia e kiwi.

Penso di essermi dilungata troppo, quindi vi saluto, e se avete qualche domanda scrivetemi pure qui sotto nei commenti oppure nella mia pagina Facebook. 🙂

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    allegra
    14 Settembre 2015 at 11:42

    Invidiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa 😀 ma di quella buona 😀

    • Reply
      lamagaincucina
      14 Settembre 2015 at 11:43

      Devi andarci!!!

  • Reply
    Gabriela
    14 Settembre 2015 at 20:35

    Che spettacolo Emanuela!!
    Grazie per le informazioni e la prossima estate cercherò di convincere mio marito ad andare a
    Lampeduza
    Questo articolo però è incompleto, te lo devo dire è…Manca un biglietto di andata e ritorno come omaggio alla fine del post!!! 🙂
    Un bacione e buona settimana!
    Gabri

    • Reply
      lamagaincucina
      16 Settembre 2015 at 8:37

      😀 magari! Vorrei ripartire subito!!!

  • Reply
    Krizia
    14 Settembre 2015 at 21:38

    Mi hai fatto venire voglia di andare a Lampedusa!!

    • Reply
      lamagaincucina
      16 Settembre 2015 at 8:37

      Ne vale veramente la pena, vi consiglio le prime sett di giugno o settembre, sono i periodi migliori.

  • Reply
    Florinda
    25 Settembre 2015 at 14:43

    come sono contenta che tu abbia conosciuto e apprezzato la bellezza di lampedusa…. queste sono le cose che bisogna far sapere!!

    • Reply
      lamagaincucina
      26 Settembre 2015 at 7:24

      E’ veramente un sogno e ci tornerò sicuramente!

    Leave a Reply