Dolci/ Senza categoria

Brioche del mattino

10177287_10204216227159452_8735846903114461111_n

Dopo diversi tentativi finalmente la brioche perfetta!
Per una colazione diversa dal solito, da fare con calma a casa, magari di domenica mattina quando nessuno ci corre dietro…
Poi sono comodissime perchè possiamo prepararle, congelarle e utilizzarle quando vogliamo!

INGREDIENTI PER IL LIEVITINO:

– 15 gr di lievito madre essiccato (per chi usa il lievito di birra 1/4 di un cubetto)
– 100 gr di latte
– 1 cucchiaino di zucchero
– 100 gr di farina 00

INGREDIENTI PER L’IMPASTO:

– 200 gr di farina 00
– 200 gr di farina manitoba
– 130 gr di latte
– 130 gr di zucchero
– 100 gr di burro
– un pizzico di sale
– 3 gocce di aroma di arancio
– 1 uovo

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

– Nutella
– Marmellata
– latte per spennellare

PROCEDIMENTO:

In questa ricetta uso la macchina del pane, ma si può benissimo fare con il bimby o a mano….

Si inizia facendo il lievitino, ho scaldato appena il latte nel microonde (deve essere tiepido), inserisco la farina, il lievito, il latte e il cucchiaino di zucchero e mando il programma solo impasto, quando vedo che l’impasto è omogeneo spengo la macchina e attendo mezz’ora che raddoppi di volume.

Trascorso il tempo necessario aggiungo tutti gli altri ingredienti facendo sempre attenzione a scaldare il latte e ammorbidire il burro, così da non alterare la temperatura dell’impasto, quando si usa il lievito di birra o lievito madre la temperatura è importantissima per ottenere una buona lievitazione!

Mando di nuovo il programma solo impasto e lievitazione senza cottura e questa volta attendo un’ora e mezza.
Ecco il risultato

10417808_10204216229839519_677107596631107606_n

Non crescerà molto in questa fase perchè il lievito è poco, ma va bene così, poichè nella fase finale dovranno lievitare tutta la notte, e non possiamo esagerare con la quantità di lievito!
Divido l’impasto in due parti e lo stendo formando una striscia da circa 15 cm di altezza e 50 cm di lunghezza
Con un coltello ben affilato ritaglio i triangoli

10639580_10204216229519511_3801082480041992107_n

e posiziono alla base il ripieno (nutella o marmellata come preferite)

1654222_10204216229159502_6705952004922974967_n

Arrotolo la pasta partendo dalla base e formo il cornetto, poi lo posiziono su di un vassoio con la carta forno e li congelo.

10609677_10204216228839494_4911964588828618522_n

Quando ne avrete voglia (il sabato sera se volete mangiarli per la colazione della domenica) basta prenderne la quantità necessaria dal congelatore, posizionarle su una teglia da forno ben distanziate perchè cresceranno parecchio, spennellarle con un pò di latte caldo e metterle nel forno spento.

10624661_10204216228599488_1688367993886330081_n

La mattina saranno raddoppiate di volume, tolgo la teglia dal forno e lo accendo a 180°

10354733_10204216228159477_7497580986112633099_n

le cuocio per 15/20 minuti, ed eccole qua!

10156053_10204216227719466_7989125588610367392_n

Ecco l’interno, sono soffici e profumate, io vi consiglio di farle vuote e riempirle quando saranno cotte.

10645019_10204216226839444_1746373022842623588_n10177287_10204216227159452_8735846903114461111_n

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Valentina
    16 Ottobre 2014 at 15:48

    Che bella ricettina! La proverò stasera!

    • Reply
      lamagaincucina
      17 Ottobre 2014 at 7:05

      Brava!!!! Fammi sapere come vengono…

      • Reply
        Valentina
        17 Ottobre 2014 at 7:48

        Allora: fatti per la colazione di stamattina! Ho cambiato l’aroma (io ho messo buccia di limone e bacca di vaniglia) e sopra ho spennellato con latte e zucchero di canna, sono venuti buonissimi!!!!!! Complimenti!

        • Reply
          lamagaincucina
          17 Ottobre 2014 at 13:59

          Bene!!! sono contenta!!! 🙂

  • Reply
    patrizia
    22 Ottobre 2014 at 7:40

    Ciao vorrei farli con il mio lievito madre, che quantità devo usare? ? Grazie.

    • Reply
      lamagaincucina
      22 Ottobre 2014 at 8:02

      ciao Patrizia,
      io non sono solita usare la pasta madre viva, ma essendo un peso totale di 500 grammi di farina dovresti utilizzare 150 gr di pasta madre. Fammi sapere se vengono bene 🙂

    Leave a Reply