Cacciagione/ Secondi Piatti

Colombaccio alla cacciatora

1557518_10204374809203904_5157340346195095424_n

Con padre e fidanzato cacciatore a casa nostra la cacciagione non manca mai! Oggi vi propongo la ricetta del colombaccio o piccione selvatico.

La ricetta naturalmente è di mia nonna, grande esperta di cacciagione.
Questa ricetta fa parte della rubrica “Montefranco a tavola” nel portale turistico del Comune di Montefranco.

INGREDIENTI per 4 persone:
– n. 2 colombacci
– olio di oliva
– mezza costa di sedano
– mezza carota
– mezza cipolla
– n. 1 rametto rosmarino
– n. 6 foglie salvia
– n. 10 olive nere
– n. 1 filetto d’acciuga
– n. 4 capperi
– 50 gr di pancetta
– 1 dado
– mezzo bicchiere di vino bianco
– acqua

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa spenno ed eviscero i colombacci.

1897687_10204374791403459_1855678402861813638_n

In una pentola capiente metto l’olio, il sedano, la carota, la cipolla e faccio soffriggere qualche istante

10516775_10204374791923472_3593889325411116210_n

metto i colombacci nella pentola e aggiungo le olive, il rosmarino, la salvia, il filetto di acciuga, i capperi, la pancetta

397552_10204374792403484_6244649730458059253_n

e inizio la cottura a fuoco vivo girandoli spesso per colorirli su tutti i lati.
Quando avranno cambiato colore sfumo con il vino bianco.

10624558_10204374792763493_3678563338851796765_n

Quando il vino bianco sarà evaporato aggiungo il dado e mezzo bicchiere d’acqua, abbasso il fuoco e cuocio per circa 2 ore girandoli spesso, aggiungendo quando è necessario altra acqua.
Il tempo di cottura varia a seconda dei colombacci che abbiamo a disposizione, essendo un animale selvatico non sappiamo se sia giovane o vecchio, quindi bisogna regolarsi ad occhio. Quando si infilzeranno bene con la forchetta sono cotti.

Li ho serviti con un contorno di patate saporite in padella e li ho accompagnati con un bicchiere di Novello della Cantina Annesanti.

10256829_10204374793203504_6577134992320372532_n

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply