Antipasti e sfizi vari/ Prodotti da forno/ Senza categoria

Pan de jamòn

11062754_10205510065784609_2297825484635096841_n

Oggi vi propongo una ricetta Venezuelana!
Abbiamo preparato il Pan de jamòn giovedi scorso per il cuciniamo insieme, praticamente la stessa ricetta in contemporanea da diverse cucine d’Italia. La ricetta originale è del blog Sweet Magic qui trovate l’originale.
Sono rimasta veramente stupefatta, l’impasto è sofficissimo ed il ripieno è ottimo, il contrasto del salato della pancetta con il dolce dell’uvetta è stata una vera scoperta!
Io l’ho usato come piatto unico per cena, ma è ottimo per un aperitivo o una cena a buffet, viene bello grande quindi se volete potete anche dividere l’impasto e fare due rotoli, così da fare delle fette più piccole.

INGREDIENTI:
– 500 gr di farina 00
– 15 gr di lievito madre essiccato (oppure 10 gr di lievito di birra)
– 20 gr di zucchero
– 1 cucchiaino di sale
– 200 ml di latte tiepido
– 2 uova
– 50 gr di margarina

Per il ripieno:
– 200 gr di pancetta arrotolata
– 20 olive verdi (quelle ripiene con il peperone dentro ci stanno benissimo)
– una manciata di uvetta

PROCEDIMENTO:
Io ho usato l’impastatrice ma potete anche impastare con il bimby o a mano, è un impasto morbidissimo.
Nella ciotola dell’impastatrice ho messo la farina, il lievito, lo zucchero e il latte tiepido poco per volta, poi ho aggiunto la margarina e le uova, in ultimo il sale. Impasto fino ad ottenere un bel impasto omogeneo, formo una palla e lo posiziono in una ciotola.

10427668_10205510063064541_7112679145220183006_n

Lascio lievitare coperto nel forno spento con la sola luce accesa per 3 ore. Eccolo dopo tre ore 🙂

11089029_10205510063544553_3898298787749773493_n

Spolvero di farina il piano di lavoro e stendo l’impasto fino a formare un rettangolo di circa 30×40

11091333_10205510064104567_3280591025932850573_n

Posiziono le fette di pancetta, le olive e l’uvetta precedentemente ammollata in acqua facendo attenzione a lasciare un pò di spazio ai bordi.

11133939_10205510064704582_3136532845296013855_n

Avvolgo l’impasto dalla parte più corta e posiziono il rotolo ottenuto sulla teglia da forno

10850221_10205510064944588_5816837726298615931_n

Metto di nuovo nel forno spento con un pentolino di acqua bollente sul fondo a lievitare per un’altra ora circa.
Eccolo dopo l’ultima lievitazione, non è bellissimo?! 😀

11138521_10205510065344598_5004716930518141261_n

Spennello il rotolo con un pò di olio di oliva e inforno a 180 gradi (statico) per 40/45 minuti.
Ed eccolo affettato!
E’ ottimo, provare per credere, di una sofficità unica!

11062754_10205510065784609_2297825484635096841_n

11136721_10205510066264621_8552687790957085838_n

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Simona
    21 Settembre 2015 at 15:33

    Complimenti per la ricetta originale e per i dettagli die vari passaggi!

  • Reply
    Balconcine
    23 Ottobre 2015 at 19:19

    Complimenti ha un aspetto veramente goloso!! la copio sperando di poterla fare presto

  • Reply
    edoardo
    7 Marzo 2016 at 2:31

    ciao! secondo te è possibile sosituire la farina 00 con quella di farro bianco?

  • Reply
    edoardo
    7 Marzo 2016 at 2:34

    Ciao! secondo te si può sostituire la farina 00 con una farina di farro integrale o bianco?
    in che proporzioni? grazie

    • Reply
      lamagaincucina
      7 Marzo 2016 at 8:34

      Si certo! Puoi utilizzare la stessa quantità di farina di farro 🙂

    Leave a Reply