Dolci/ Senza categoria

Gelato al caffè

11760288_10206212283539614_4817049546015130671_n

Buon inizio caldissimo di settimana amici!
Nel week-end mi sono dilettata con la vaschetta refrigerante della mia impastatrice Kenwood KM060 ed ho confezionato questo spettacolare gelato al caffè che ricorda moltissimo la famosa coppa del nonno!
Sono ancora agli inizi con i gelati e non sono riuscita a trovare gli ingredienti che si usano per non far congelare troppo il gelato tipo glucosio, latte in polvere, farina di carrube ecc… quindi ho optato per un gelato natural che nonostante ciò ha retto benissimo in congelatore, quindi penso che anche per i prossimi proverò con questa tecnica, l’importante è rispettare i passaggi di pastorizzazione e maturazione che trovate in questo utilissimo articolo che ho trovato in rete: Tecniche di base per gelati

INGREDIENTI:
– 3 tuorli d’uovo
– 100 gr di zucchero
– 1/4 di bacca di vaniglia
– 200 gr di latte
– 250 gr di panna
– 3 cucchiaini di caffè liofilizzato

PROCEDIMENTO:

In un pentolino ho messo i tuorli, lo zucchero, i semini di vaniglia e un cucchiaio di latte ed ho mescolato con una frusta

10847947_10206212284219631_332610989287683476_n

poi ho aggiunto il latte, la panna e i tre cucchiaini di caffè liofilizzato, ho mescolato bene e portato sul fornello.
Inizio a mescolare fino a raggiungere una temperatura di 85°, io ho questa spatola con il termometro incorporato

15678_10206212284339634_6831324132947465585_n

ma se non ce l’avete dovrete mescolare fino a quando il composto non velerà il cucchiaio come vedete in foto

11742694_10206212284739644_8927178932970821689_n

a questo punto bisogna spegnere il fornello e raffreddare velocemente il composto, io metto la pentola in una ciotola piena di acqua e ghiaccio

11174991_10206212284619641_2236424234858965451_n

Quando avrà raggiunto la temperatura ambiente copro il pentolino e metto in frigo a raffreddare per almeno 12 ore.
Trascorso questo tempo monto la ciotola refrigerante con la spatola, accendo al minimo e verso il composto nella gelatiera (scusate non ho le foto di questi passaggi!) ricordatevi sempre di versare il composto con la spatola in movimento altrimenti si gela subito!
Ho lasciato mantecare per 30 minuti, nel frattempo ho messo in congelatore il contenitore dove poi andrò a mettere il gelato così intanto si raffredda.
Quando il gelato è pronto lo posiziono nel contenitore e lo metto in congelatore per almeno 2 ore prima di servirlo, ed eccolo qua! 🙂
E’ ottimo, rimane morbido anche dopo qualche giorno e non servono prodotti difficili da trovare, provatelo!

11760288_10206212283539614_4817049546015130671_n

11754263_10206212283939624_3799076010442696683_n

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply