Contorni/ Secondi Piatti/ Senza categoria

Caponata della maga

11059789_10206359525660575_1390429114519514251_n

Dopo attenta consultazione con le colleghe siciliane, ho deciso di preparare questa caponata mettendo insieme diversi loro consigli, e mettendoci anche del mio! Ho deciso di non friggere le verdure per renderla più leggera, amici siciliani non me ne vogliate!!!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
– 1 Peperone
– 1 Melanzana
– 5 foglie di basilico
– cipolla q.b.
– 200 gr di passata di pomodoro
– 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
– sale
– olio
– origano
– circa 15 olive verdi
– 5 o 6 capperi
– un pugno di uvetta
– 3 cucchiai di aceto
– 1 cucchiaino di zucchero

PROCEDIMENTO:

Ho tagliato a dadini belli grandi la melanzana e il peperone e l’ho messa in una padella con un filo d’olio, qualche fettina di cipolla e il basilico

11866503_10206359525100561_4423399773102777953_n

Ho salato e fatto cuocere per circa 15/20 minuti (se necessario aggiungere un pò d’acqua).
Nel frattempo ho messo a bagno l’uvetta in acqua calda per farla rinvenire.
In una ciotola ho messo la passata di pomodoro, il concentrato, l’origano, basilico, sale e olio, ho mescolato per bene ed ho aggiunto anche le olive verdi e i capperi.
Quando le verdure si saranno appassite aggiungo il sugo e continuo la cottura per altri 15 minuti.

11051840_10206359525300566_9108511552537611930_n

In un bicchiere metto tre cucchiai di aceto e un cucchiaino di zucchero e lo faccio sciogliere, quando il sugo si sarà ristretto verso l’aceto nella pentola e lo faccio sfumare.
In ultimo aggiungo anche l’uvetta strizzata.
Vi consiglio di gustarla tiepida.

11059789_10206359525660575_1390429114519514251_n

Buonissima!!!

11846756_10206359526020584_1379720266422029709_n

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    carmen
    17 Settembre 2015 at 10:52

    Uno dei miei piatti preferiti… mi ricorda quel po’ di sangue siciliano che ho nelle vene..:) hihih

    • Reply
      lamagaincucina
      17 Settembre 2015 at 15:02

      Grazie cara! 🙂

    Leave a Reply