Dolci/ Ricette Natalizie/ Senza categoria

Crostata di pandoro

crostata di pandoro 3

Cari amici eccovi un’altra idea per riciclare i dolci di Natale, il pandoro si è seccato e nessuno vuole più mangiarlo? Nessun problema! La maga ha la ricetta giusta per dargli nuova vita!
Non è una mia ricetta, la trovai anni fa su Cookaround, poi però l’ho modificata a mio modo…

INGREDIENTI:
Per la frolla:
– 250 gr di farina 0
– 125 gr di zucchero
– 125 gr di burro
– 50 gr di uova
– 1/4 bacca di vaniglia
– scorza di mezzo limone
Per il ripieno:
– 150 gr di cioccolato fondente
– 1 cucchiaio di Nutella
– 250 gr di panna fresca
– 1 cucchiaio di zucchero
– 100 gr di pandoro

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa preparo la frolla come di consueto, quindi metto la farina su una spianatoia e al centro metto tutti gli altri ingredienti, impasto fino a formare un bel panetto omogeneo.

10612705_10207248197036804_3221581756441760462_n

Avvolgo la frolla nella pellicola e la metto in frigo a raffreddare per circa mezz’ora.
Trascorso questo tempo la stendo, ci ricopro una tortiera da circa 30 cm e faccio dei fori con la forchetta

10408_10207248196796798_8217878211253988226_n

inforno a 180° per circa 20/25 minuti. Se vedete che in cottura dovesse gonfiarsi fate altri buchi con la forchetta.
Eccola cotta

10374934_10207248196556792_5463189266376670070_n

La faccio raffreddare per un paio d’ore poi preparo il ripieno (la frolla potete prepararla anche il giorno prima).
In un pentolino a bagno maria sciolgo il cioccolato fondente, quando si sarà completamente sciolto aggiungo un cucchiaio di nutella, spengo il fuoco e mescolo per bene per far amalgamare bene la Nutella. La faccio intiepidire.

1470097_10207248196276785_2083039479433670730_n

In una ciotola ben fredda monto la panna con un cucchiaio di zucchero.
Aggiungo il cioccolato fuso alla panna lasciandone da parte un cucchiaio o due per la decorazione finale

1044565_10207248194996753_8563218406761401751_n

e lo amalgamo con movimenti delicati dall’alto verso il basso per non smontare il composto, non serve ottenere un colore omogeneo, variegato è più bello 🙂

12494983_10207248194396738_412164089283061581_n

aggiungo poi il pandoro tagliato grossolanamente e mescolo ancora

12376595_10207248194116731_1164312452589358764_n

Verso il composto nel guscio di frolla senza livellarlo in superficie, poi con un cucchiaio o se preferite un conetto di carta forno faccio la decorazione con il cioccolato rimasto, farò delle righe sottilissime prima da un verso poi dall’altro.

1913916_10207248193116706_114111279169978211_n

Ed eccola qua! 🙂
Bellissima e soprattutto buonissima!

crostata di pandoro 1
crostata di pandoro 2

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    attimididolcezza
    4 Gennaio 2016 at 18:26

    Deliziosa ed utile cara,brava e buon 2016!!! 🙂

    Bacioni <3

    • Reply
      lamagaincucina
      5 Gennaio 2016 at 9:33

      Grazie cara! :*

    Leave a Reply