Prodotti da forno/ Senza categoria

Pizza in teglia con lievito madre

pizza 1

mmmmmm…. che buona la pizza!!


Una volta a settimana circa la preparo per la mia famiglia, questa volta ho deciso di utilizzare la ricetta della mia amica e collega Barbara del blog “Il forno di mamma civetta”, lei è una grande esperta di lievitati e la pizza è uno dei suoi cavalli di battaglia, qui trovate la ricetta originale.

INGREDIENTI per 2 teglie da circa 30×40:
– 200 gr di farina di semola di grano duro
– 400 gr di farina 0
– 120 gr di lievito madre rinfrescato
– 20 gr di olio
– 400 gr di acqua
– 2 cucchiaini di sale
Per condire:
– pomodoro a pezzettoni
– olio
– sale
– pepe
– origano
– basilico
– 1 mozzarella da 80 gr

PROCEDIMENTO:
Per questa ricetta utilizziamo la tecnica dell’autolisi, cioè verso l’acqua sopra alla farina, la mescolo appena e la lascio riposare, è una tecnica che avevo già utilizzato nella treccia di pane aromatico e serve per ottenere una crosta bella croccante. Dovrà riposare per tutto il tempo del rinfresco del lievito madre, quindi circa 4 ore.

13344614_10208422863362728_414493423088292509_n

Quando ho il lievito madre pronto lo taglio a piccoli pezzi e lo unisco alla miscela di acqua e farina, aggiungo anche l’olio, il miele ed inizio ad impastare, in ultimo aggiungo il sale, poi formo una palla e la metto a lievitare in un contenitore in plastica.

13346554_10208422863002719_5875265544153290882_n

lo lascio a temperatura ambiente per un’ora poi trasferisco in frigo per almeno 12 ore, io ce l’ho lasciato due giorni poichè ho preparato l’impasto il venerdi per utilizzarlo la domenica ed era perfetto.

La domenica pomeriggio intorno alle 14.00 ho tirato fuori l’impasto dal frigo e l’ho fatto acclimatare 2 ore, poi l’ho trasferito sul piano di lavoro ben oliato ho fatto qualche piega poi diviso l’impasto in due.
Ho versato un pò di farina di semola nelle teglie antiaderenti ed ho steso grossolanamente l’impasto.

Metto a lievitare le teglie nel forno spento con la luce accesa per circa 3 ore.
Dopo circa mezz’ora ho ritirato fuori le teglie e con l’aiuto di un pò d’olio ho steso meglio la pizza, è importante aspettare un pò in modo da far rilassare l’impasto.

13346979_10208422862842715_7870448437514061837_n

Nel frattempo preparo i condimenti, potete prepararle come volete, io ne ho fatta una semplice con sale, olio e rosmarino e una con il pomodoro, quindi in una ciotola ho messo il pomodoro a pezzi e l’ho condito con sale, olio, pepe, origano e basilico e l’ho lasciato insaporire in frigo.

Trascorse le 3 ore tiro fuori le pizze dal forno e lo accendo a 220°, mentre attendo che raggiunga la temperatura le condisco

13413607_10208422862602709_3455498869194474508_n

inforno per circa 20 minuti, aggiungo la mozzarella negli ultimi 5 minuti di cottura.
Ed eccola qua! Bella croccante al bordo come piace a me, veramente un bell’impasto, grazie Barbara per la ricetta 🙂

pizza 3
pizza 2

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply