Dolci/ Senza categoria

Torta di farro e uvetta

torta di farro 2

Avete mai pensato di utilizzare il farro per un dolce?!
Se amate la torta di riso dovete assolutamente provarla, il sapore più spiccato e “integrale” del farro dona a questa torta una particolarità unica, già da tempo avevo in mente di usarlo in un dolce, oltre che sottoforma di farina, anche a chicchi interi, e così domenica scorsa mi sono messa all’opera…

INGREDIENTI:
– 250 gr di farro
– 750 gr di latte
– scorza di mezzo limone
– scorza di mezza arancia
– 1 stecca di cannella
– 3 uova
– 180 gr di zucchero
– 1 cucchiaino di cannella in polvere
– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o una bustina di vanillina)
– 50 gr di burro
– 60 gr di uvetta
– Rum
– 50 gr di farina 00
– mezza bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO:
In una pentola metto il latte insieme alla stecca di cannella e la scorza di limone e arancia, potete grattugiarla oppure tagliarla a fettine e poi toglierla alla fine.

13912595_10208910332029140_4170259138498096789_n

Quando il latte bolle verso il farro, mescolo spesso e lo porto a cottura, se il latte dovesse asciugarsi troppo presto aggiungetene ancora qualche goccia fino a quando il farro sarà bello morbido tipo un risotto, ci vorranno 15/20 minuti.

13895094_10208910330989114_6711782580394821879_n

Lo trasferisco in una ciotola, tolgo le scorze e la stecca di cannella e lo faccio raffreddare completamente, nel frattempo metto a bagno l’uvetta con il rum

13935159_10208910331189119_4990829575995498635_n

Quando il farro si sarà completamente raffreddato aggiungo le uova, lo zucchero, l’estratto di vaniglia, la cannella in polvere ed il burro fuso (qui ho fatto doppia dose)

13882178_10208910330669106_8410114810678303758_n

Mescolo per bene con una frusta poi aggiungo la farina ed il lievito per dolci, amalgamo per bene poi strizzo l’uvetta e la aggiungo al composto.

Bagno un foglio di carta da forno, ci rivesto una tortiera da 24 cm di diametro e verso il composto di farro

13873096_10208910327989039_2081564660390763409_n

Inforno a 180° per circa 50 minuti, dovrà ben colorirsi in superficie.

La faccio raffreddare completamente poi la trasferisco su un piatto da portata e la metto in frigo fino al momento di servirla, prima di tagliare le fette la spolverizzo con lo zucchero a velo.
Buonissima!!!!!!!!!!!!

Vi consiglio di conservarla in frigo, soprattutto in estate 🙂

torta di farro 1
torta di farro 3
torta di farro 4

Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    allegra
    10 Agosto 2016 at 10:44

    deve essere deliziosa <3

    • Reply
      lamagaincucina
      10 Agosto 2016 at 10:50

      Grazie cara, è proprio buona!! 🙂

    Leave a Reply