Secondi Piatti

Calamari ripieni con crema di zucca e castagne

Venerdì pesce!
Oggi vi lascio una ricettina molto particolare a base di pesce, quando mi è venuta in mente non sapevo se sarebbe stata commestibile, ma poi mi sono dovuta ricredere!!!
L’accostamento zucca e castagne è famoso, ma messo vicino al pesce si è rivelato straordinario!
Se vi piace sperimentare dovete provare questi calamari…

INGREDIENTI per 4 persone:

– 8 calamari
– 250 gr di zucca
– 50 gr di castagne lesse
– cipolla
– olio extravergine di oliva
– peperoncino
– sale
– 2 cucchiai di latte
– timo

 

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa preparo il ripieno, quindi pulisco le castagne e le lesso (io le avevo già pronte e congelate)

In un pentolino metto un filo d’olio, la cipolla, la zucca a dadini, un rametto di timo, sale e peperoncino.
Faccio cuocere la zucca fino al punto da spezzarsi facilmente con un cucchiaio

Aggiungo le castagne lesse e schiacciate grossolanamente con una forchetta e mescolo per bene.

Lascio da parte il ripieno a raffreddare e nel frattempo pulisco i calamari togliendo la testa e le interiora

Una volta raffreddato il ripieno procedo a farcire i calamari (lasciandone qualche cucchiaio per la crema), se dovesse risultare troppo morbido posso aggiungere un cucchiaio di pane grattato, chiudo con uno stecchino e dispongo i calamari su una teglia con carta da forno, verso un filo d’olio, un pizzico di sale ed il timo (mi sono dimenticata di fare la foto 🙁 )

Faccio cuocere a 180 gradi statico per circa 30 minuti.

Nel frattempo in un pentolino cuocio i tentacoli con un filo d’olio e sale

e preparo la crema, nel boccale del frullatore ad immersione metto il ripieno che avevo lasciato da parte e due cucchiai di latte, frullo per qualche secondo fino a formare una crema liscia e vellutata.

Quando i calamari sono cotti metto un cucchiaio di crema di zucca sul fondo e dispongo due calamari per piatto, decoro con i tentacoli, un filo d’olio ed un rametto di timo.

Ottimi! 😀


Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply